Politica per la qualità e la sicurezza


La Cooperativa sociale ACLI -Società Cooperativa ONLUS è presente dall’Ottobre del 1983 nel territorio provinciale e fornisce servizi socio-assistenziali, educativi, di trasporto sociale e sanitario a persone che versano in stato di bisogno, temporaneo o permanente:anziani, disabili, soggetti con disagio psichico e minori. Opera prevalentemente sul territorio regionale e/o su territori omogenei per caratteristiche socio-economiche e culturali. Lo spirito solidaristico e l’impegno nel sociale che hanno sostenuto la nascita e lo sviluppo della Cooperativa si integrano con la continua ricerca dell’equilibrio tra un’organizzazione efficiente e la tutela della dignità economica del socio lavoratore, principio fondante dell’impresa sociale.

La Cooperativa si impegna a svolgere responsabilmente la propria attività e a rendere visibile il proprio impegno per la Qualità dei propri servizi e per la Salute e la Sicurezza dei propri lavoratori attraverso l’implementazione ed il mantenimento nel tempo di un Sistema di Gestione della Qualità e della Sicurezza, conforme ai requisiti contenuti nella norma UNIISO 9001 e UNI ISO45001. L’adozione dei Sistemi di Gestione della Qualità e della Sicurezza rappresentano una decisione strategica della Direzione. La Direzione della Cooperativa si impegna a:

  • Promuovere il miglioramento continuo delle prestazioni sulla salute e sicurezza e la soddisfazione delle aspettative per gli utenti e i clienti, garantendo la piena conformità a leggi e regolamenti;
  • Informare tutto il personale sul sistema di gestione della Qualità e Sicurezza e sulla sua applicazione all’ interno della Cooperativa promuovendo sempre la maggiore partecipazione di tutti i lavoratori;
  • Assicurare la sistematica valutazione delle prestazioni sulla Qualità e sulla Sicurezza, attraverso l’implementazione di un sistema di monitoraggio, sulla cui base mettere in atto le azioni di miglioramento continuo;
  • Ridurre i rischi per la salute e la sicurezza attuando tutte le azioni di rimedio a seguito della continua analisi dei rischi ed opportunità ed utilizzando tutte le tecnologie possibili per la Cooperativa;
  • Documentare, rendere operante e mantenere attiva la Politica;Comunicare la Politica sulla Qualità e sulla Sicurezza a tutti i lavoratori e alle parti interessate
  • Promuovere e sostenere un dialogo aperto con le autorità (Azienda per i Servizi Sanitari, i Comuni, ecc) sulla sicurezza relativamente alle attività della Cooperativa;
  • Rendere disponibile la Politica a tutte le parti interessate.

 

La Direzione si impegna inoltre ad esaminare e valutare in modo critico, sistematico ed oggettivo l’adeguatezza e l’efficacia nel tempo del Sistema di Gestione,attraverso:

  1. Periodici incontri formalizzati nel Riesame della Direzione;
  2. Analisi della situazione in essere;
  3. Risultati degli audit;
  4. Valutazione di possibili cambiamenti della situazione operativa e/o strutturale.